Domenica 28 Novembre00:57:45
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Carabinieri: Iadanza nuovo comandante interregionale

Attualità Emilia Romagna | 14:56 - 26 Gennaio 2009

Il gen. di cda Massimo Iadanza è da oggi il nuovo comandante interregionale dei Carabinieri per il triveneto e l'Emilia Romagna. Il Comando Interregionale 'Vittorio Veneto' ha infatti sotto di sé il Veneto, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige. Per l'alto ufficiale è un ritorno in terra veneta dove è stato, nel passato, comandante Provinciale di Venezia e più recentemente, comandante Regione Veneto dell'Arma. La cerimonia si è svolta a Padova, presenti il comandante generale Gianfrancesco Siazzu, il gen.Cda Libero Lo Sardo - che lascia l'Arma e andrà a reggere l'associazione nazionale carabinieri (200 mila iscritti, 1.700 sezioni anche all'estero) - e il comandante Regione Veneto, gen. Raffaele Vacca. "La realtà di questo comando - ha detto il comandante generale Siazzu - è vasta, compessa ed articolata", ma l'attività dell'Arma "é costante nell'attenzione rivolta alla tutela della sicurezza pubblica". Rivolgendosi ai carabinieri Siazzu ha ricordato che il loro dovere "é restare vicini alla gente, offrire risposte concrete, tempestive ed efficaci". Un tema, quello della sicurezza caro anche a Iadanza il quale ha detto che l'attività si dovrà svolgere "in un clima di massima serenità per conseguire risultati in continuo incremento, nella salvaguardia della legalità e delle regole tutte, che si sostanziano nel tangibile riconoscimento delle comunità alle quali siamo chiamati a dare, in completa sinergia con le altre forze dell'ordine, concrete risposte soprattutto in termini di sicurezza". Il gen. Iadanza prima di questo incarico è stato, tra l'altro, vice comandante della Regione Pastrengo, comandante della Scuola Ufficiali, Comandante Regione Veneto, ed ha avuto incarichi di statyo Maggiore fra cui Capo del IV Reparto del Comando Generale per quattro anni.

< Articolo precedente Articolo successivo >