Marted́ 07 Dicembre20:08:18
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Canoni demaniali: bagnini in commissione

Cronaca Rimini | 19:36 - 23 Gennaio 2009 Canoni demaniali: bagnini in commissione

C'era anche una delegazione riminese dei bagnini rappresentata dal Presidente provinciale Angelo Guido Menozzi, nella rappresentanza del Sib-Sindacato Italiano Balneari, aderente a Confcommercio ricevuta dalla VI Commissione Finanze della Camera dei Deputati sulle concessioni dei beni del demanio marittimo. "Come ha detto il Presidente nazionale del Sib Riccardo Borgo - ha spiegato Menozzi - per risolvere definitivamente il problema dei canoni demaniali chiediamo al Consiglio dei Ministri l'adozione di un provvedimento d'urgenza che traduca al più presto in decreto legge il Protocollo d'intesa sottoscritto lo scorso novembre dalle Associazioni di Categoria e dal Dipartimento per lo sviluppo e la competitività del Turismo coordinato dall'onorevole Brambilla e dalle Regioni. L'obiettivo che ci proponiamo è quello di concretizzare gli sforzi messi in campo ed ottenere una rapida ed efficace risposta alle aspettative che il settore si attende. In modo particolare lo richiedono quelle centinaia di imprese che non essendo state in grado di far fronte a richieste di canoni spropositati, stanno per entrare se già non lo hanno fatto - nel tunnel della revoca delle concessioni". Intanto le imprese balneari stanno già lavorando per la stagione estiva 2009: in molte regioni infatti le avverse condizioni atmosferiche di questo inverno hanno causato danni alle strutture. Il Sib della Provincia di Rimini ha già sollecitato e ottenuto rassicurazioni da parte delle amministrazioni circa i lavori necessari per ripristinare in tempo utile l'arenile e dove presenti, le scogliere.

< Articolo precedente Articolo successivo >