Giovedý 05 Agosto02:52:05
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Camorra: Guardia finanza sequestra 26 immobili

Cronaca Rimini | 23:19 - 19 Marzo 2008 Camorra: Guardia finanza sequestra 26 immobili

Ventisei immobili per un valore di sette milioni, sparsi in varie regioni d'Italia, riconducibili ad un imprenditore di origine campana ritenuto legato al 'clan dei casalesi', sono stati sequestrati in una operazione condotta dalla sezione Mobile del Nucleo di Polizia Tributaria della Finanza di Rimini. L'imprenditore, M.P., per sua stessa ammissione, ha partecipato attraverso imprese di Padova da lui usurate, alla costruzione dell'edificio che ospiterà la Questura di Rimini. Ha partecipato - secondo quanto reso noto dalla Guardia di finanza - anche alla costruzione del villaggio Olimpico delle Olimpiadi invernali di Torino. Gli immobili (ville, appartamenti, garages, uffici, posti auto) sono nelle province di Napoli, Caserta, Venezia, Padova e Mantova. Spiccano una villa a Jesolo ed una villa all'interno di una pineta secolare di Sessa Aurunca, località balneare in provincia di Caserta. M.P. era già stato rinviato a giudizio per usura ed estorsione ai danni di imprenditori che operano in Emilia-Romagna e Veneto. Le indagini - condotte dai Pm di Bologna, Silverio Piro, coordinatore regionale della Direzione distrettuale antimafia, e Antonella Scandellari - sono partite da accertamenti sul reddito e patrimoniali che hanno messo in evidenza una discrepanza tra reddito prodotto e patrimonio posseduto ed hanno portato all'individuazione dei 26 immobili acquistati in parte con i proventi derivanti dai reati di usura ed estorsione. Grazie alle norme antimafia si è giunti al sequestro di ville, appartamenti ed attività commerciali intestati fittiziamente a familiari, imprese e terzi. Dalle indagini, inoltre, è emerso che l'uomo attraverso le proprie imprese, pur non avendo i requisiti giuridici necessari, ha di fatto partecipato ad appalti pubblici, eludendo le attuali norme. Tra gli appalti spiccano quelli eseguiti per la costruzione del villaggio olimpico torino 2007.

< Articolo precedente Articolo successivo >