Marted́ 24 Novembre06:51:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Camera commercio Rimini, ok acquisto quota Convention Bureau

Attualità Rimini | 15:39 - 09 Aprile 2008 Camera commercio Rimini, ok acquisto quota Convention Bureau

Parere favorevole da parte della Giunta della Camera di Commercio di Rimini all'acquisizione da parte di Pala Riccione Spa di una partecipazione del Convention Bureau Riviera di Rimini. "Servirà - ha detto il presidente camerale Manlio Maggioli - a vincere la sfida con il futuro". Il tutto in vista dell'assemblea dei soci di Pala Riccione Spa, indetta per il prossimo 28 aprile, che dovrà esprimersi rispetto alla proposta di acquisto da parte della stessa società di un pacchetto del Convention Bureau Riviera di Rimini, che è attualmente solo di proprietà di Rimini Fiera. "La costruzione di due importanti centri congressi, come quello di Riccione e immediatamente dopo quello di Rimini sono per noi oggetto di orgoglio - ha detto Maggioli - Crediamo che sia bene che per guardare al futuro si pensi ad una strategia di promozione comune delle due strutture. Solo in questo modo si potrà essere davvero competitivi nel settore e nei mercati internazionali". Per questo la giunta ha dato il suo parere favorevole a che il Pala Riccione Spa entri nel capitale sociale del Convention Bureau Riviera di Rimini, che è nato, appunto, con l'intento di promuovere il settore congressuale del territorio riminese in Italia e nel mondo. 'Noi - ha concluso Maggioli - siamo sempre molto contenti quando si riesce a favorire la promozione integrata di tutto il territorio. La costruzione di due centri congressi cosi' importanti a distanza di pochi chilometri potrebbe ad un primo sguardo far pensare ad una accesa competizione fra Rimini e Riccione, al contrario, in questo modo, si potrà lavorare tutti assieme per lo sviluppo di questo settore sempre più importante per noi tuttì".