Venerd́ 03 Dicembre18:10:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio: zoom su Migjen Basha

Sport Rimini | 17:30 - 26 Gennaio 2009 Calcio: zoom su Migjen Basha

Migjen Basha  nasce a Losanna, in Svizzera, il 5 gennaio: classe 1987, fin da giovanissimo inizia a percorrere i suoi primi passi come calciatore nella squadra della sua città, il Losanna, che naviga nella serie C elvetica. Proprio in quell’anno Migjen ottiene la sua prima soddisfazione calcistica, infatti viene promosso in serie B. Il suo palmares nelle sue due prime stagioni da professionista è correlato da 36 presenze e 4 goal. La sua bravura fa capire all’Italia che

la Svizzera non è famosa solo per il cioccolato o il formaggio, ma anche per i calciatori. Basha approda nel nostro Paese nel 2006-07: Lucca, città toscana, diviene la sua prima meta Italiana. Approda in una piazza che da troppi anni cerca la risalita in b e che si affida addirittura ha dei proprietari arabi per cercare l’impresa, ma come spesso succede i soldi non sempre aiutano,

la Lucchese rimane in C e il giovane atleta colleziona solo 5 presenze. Ugual sorte l’anno a venire, dove le presenze in più rispetto al primo anno saranno solo tre per un totale di 8 apparizioni e zero goal all’attivo. Un'altra società toscana, si accorge di lui, il Viareggio, che lo porta in C2 nella stagione 07/08. Le sue presenze saranno 12 impreziosite da un goal. Il Rimini nel Gennaio ‘08 decide di acquisirne il cartellino, lo porta in B dove i suoi gettoni saranno ben 12. Nella stagione odierna il rendimento di Basha è in ascesa, a partire dalla prima giornata di campionato: Tardini di Parma, botta dalla distanza sotto l’incrocio e 1-1 finale, contro una delle squadre accreditate a vincere il campionato. Le sue caratteristiche sono da incontrista, bravissimo nello spezzare il gioco, diciamo un Gattuso biancorosso. E’ migliorato tantissimo a livello di personalità. Se proprio vogliamo trovare un difetto, pur avendo un ottimo tiro, sfrutta poco questa sua dote, anche perché comunque Selighini lo schiera davanti alla difesa. Se continuerà su questi livelli, sarà sicuramente uno dei prossimi uomini mercato della società biancorossa.

Daniele Manuelli

< Articolo precedente Articolo successivo >