Marted́ 22 Gennaio20:25:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio: stop a B e C, Nazionale con il lutto al braccio

Sport Rimini | 08:44 - 13 Novembre 2007 Calcio: stop a B e C, Nazionale con il lutto al braccio

Dopo la morte di Gabriele Sandri. Il calcio si ferma. La Federcalcio ha raccolto l'invito del Ministro dello Sport Giovanna Melandri, stabilendo lo stop ai campionati di serie B e C. La serie A era comunque destinata ad osservare un turno di riposo per l'impegno della Nazionale in Scozia, che scenderà in campo con il lutto al braccio. L'Osservatorio del Viminale ha imposto lo stop delle trasferte di massa alle tifoserie violente. Più poteri ai questori, che potranno disporre il rinvio o la sospensione delle partite in caso di incidenti.