Sabato 28 Novembre08:53:54
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio: Rimini sprecone, il Mantova lo punisce

Sport Rimini | 19:50 - 05 Aprile 2008

Il Rimini ha perso per l'ennesima volta la possibilità di riavvicinarsi alla zona Play-off promozione e si è fatto rimontare a soli 2' dalla fine da un Mantova (altra grande delusa) rimasto in soli dieci uomini. L'1-1 ha fatto male soprattutto alla squadra allenata da Acori (anche se il Mantova ha colpito una traversa con Stefano Fiore) che ha sbagliato due gol con gli uomini soli davanti alla porta avversaria. La prima dopo 12', quando Catacchini ha servito in verticale Greco che ha tirato di sinistro: carambola su Notari e palla a Lunardini, libero davanti e Handanovic e incapace di segnare. Dopo 60 secondi ci ha provato poi Greco, dai 25 metri, ma il suo sinistro ha sfiorato il palo sinistro della porta avversaria. Poi, il Rimini ha lasciato troppo spazio al contropiede mantovano, così al 20' Fiore ha colpito un incrocio dei pali clamoroso e, al 33', Greco ha perso un pallone, innescando una ripartenza mantovana, con Dario Passoni che dai 20 metri ha costretto il portiere Consigli a una complicata deviazione in angolo. La ripresa è cominciata al piccolo trotto ed è stato così fino al 61', quando Tarana, solo nella propria area, ha ingenuamente toccato con la mano un cross di Regonesi: l'arbitro non se n'é accorto, ma l'assistente Giglioni l'ha segnalato e Greco ha battuto il rigore per l'1-0. Il Rimini ha insistito, Zugno si è fatto espellere, stendendo prima Bravo e poi Cardinale; Greco all'83' ha sbagliato il secondo gol che pareva fatto tirando su Handanovic dopo un triangolo con Ricchiuti e così all'88' è arrivato il pari con un bel colpo di testa di Godeas.