Venerd́ 06 Agosto03:36:24
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio: Rimini shock, eliminato dal Vico Equense

Sport Rimini | 23:27 - 02 Agosto 2009 Calcio: Rimini shock, eliminato dal Vico Equense

Risultato a sorpresa al Romeo Neri: il Rimini cade contro il Vico Equense per 2-1 e saluta al primo turno la Coppa Italia. Inevitabili i fischi a fine partita: con una sconfitta casalinga il Rimini aveva concluso il cammino in B, con una sconfitta casalinga il Rimini è ripartito dalla Lega Pro. I biancorossi hanno avuto un predominio nel corso dei novanta minuti, ma non si sono resi mai pericolosi, complice l'abulia di Docente. Longobardi si è mosso discretamente e si è procurato il rigore che Frara al 24' ha trasformato per il momentaneo vantaggio dei locali. Sembrava fatta, ma nella ripresa, al 61', il fantasista Trapani ha indovinato uno dei suoi calci di punizione lasciando di sasso Pugliesi. Il grande caldo non ha facilitato i 22 in campo che si sono giocati la qualificazione ai supplementari. I rigori sembrano cosa fatta, ma ad inizio del secondo tempo uno svarione della difesa permetteva al terzino Burgos di battere Pugliesi per la seconda volta. Festeggia così il Vico, formazione ripescata in Seconda Divisione da qualche giorno, con un organico da serie D. Un'iniezione di morale per iniziare al meglio una nuova avventura fra i professionisti. Il Rimini dovrà rinforzarsi al più presto e per questo Ricchiuti, questa sera in tribuna, dovrà al più presto prendere una decisione sul suo futuro.

Rimini - Vico Equense 1-2
Marcatori: 24' Frara rigore, 61' Trapani, 109' Burgos

Rimini (4-4-2): Pugliesi - Vitiello Milone Ischia Catacchini - Baccin (73' Di Piazza) Cardinale Frara Malaccari (60' A.Marchi) - Docente (53' M.Marchi) Longobardi; in panchina: Tornaghi, Lebran, Rinaldi, Temperino; allenatore: Melotti.

Vico Equense (3-4-1-2): Munao - Burgos Rapesta Violante - Cinque Scognamiglio Loreto Armellino - Trapani - Napoli (116' Riccardi) Donnarumma; allenatore: Ferraro.

Arbitro: Coccia di San Benedetto del Tronto

< Articolo precedente Articolo successivo >