Sabato 19 Settembre23:16:32
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio: Rimini; Milone al Livorno, squadra in costruzione

Sport Rimini | 08:24 - 06 Giugno 2008 Calcio: Rimini; Milone al Livorno, squadra in costruzione

Dopo l'allenatore Leonardo Acori anche il difensore Emiliano Milone ha scelto Livorno. Il centrale spezzino firmerà domani un contratto che lo legherà alla società amaranto per due anni con un'opzione per il terzo. Lo ha annunciato il giocatore durante l'allenamento del Rimini. L'ultima giornata di lavoro ha visto in campo sia Acori sia il nuovo Elvio Selighini che proprio ieri è stato presentato alla stampa. Il rompete le righe è stato anche l'occasione per fare il punto sul mercato. Il portiere Andrea Consigli, nazionale U21 dovrebbe tornare all'Atalanta per fine prestito ma il giovane estremo difensore ha detto che preferirebbe giocare piuttosto che fare da secondo e dunque l'ipotesi che possa rimanere a Rimini prende consistenza. Se ne andrà invece l'altro portiere Maurizio Pugliesi. I problemi maggiori riguardano la difesa che ha già perso due pezzi pregiati: oltre a Milone, Maurizio Peccarisi che si dovrebbe accasare alla Salernitana. In partenza ci sono anche Regonesi (tornerà all'Albinoleffe) e Porchia, richiesto dal Messina. Vitiello, invece, è dato molto vicino al Bologna mentre Bravo resterà in biancorosso. A centrocampo, confermati Lunardini, Cardinale, Paraschiv e Frara, sono da definire le comproprietà di Basha (Lucchese) e La Camera (Padova). Se ne andranno Cristiano e Pagano, l'esterno pisano che secondo voci ha richieste da Livorno, Bologna e Atalanta. E sempre all'Atalanta potrebbe finire Daniele Vantaggiato, quest'anno 12 reti, soprattutto se Floccari prenderà la strada di Livorno. Greco tornerà al Chievo per fine prestito mentre la grande novità potrebbe essere l'addio di Adrian Ricchiuti, l'argentino bandiera della squadra che Acori vorrebbe con sé a Livorno insieme al preparatore tecnico Danilo Chiodi.