Mercoledý 03 Marzo13:29:07
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio: Messina supera il Rimini al S. Filippo

Sport Rimini | 19:42 - 19 Gennaio 2008 Calcio:  Messina supera il Rimini al S. Filippo

 I giallorossi compiono l'operazione sorpasso sul Rimini e chiudono il girone d'andata all'ottavo posto, un risultato impensabile in avvio del torneo. La gara col Rimini è stata combattuta e sofferta anche perché da un lato i padroni di casa hanno fallito in più occasioni il gol della sicurezza e dall'altro i romagnoli sono andati più volte vicini al pari. Ancora problemi di formazione per il Messina che deve rinunciare al portiere Manitta, al bomber Biancolino, ai centrocampisti Coppola e D'Aversa, tutti infortunati, oltre allo squalificato Galeoto. Dalla parte opposta Acori non può disporre di Peccarisi in difesa, Docente in avanti oltre allo squalificato Pagano. Formazioni d'emergenza quindi. Giallorossi subito decisi in avanti ma con idee poco lucide, romagnoli votati al contropiede. Ne esce fuori una partita inguardabile. Poi un acuto del Rimini al 22' quando Valiani si presenta tutto solo davanti a Petrocco, abile a chiudergli lo specchio della porta in uscita. Replica Degano al 31' ma il suo diagonale di sinistro appena dentro l'area è fuori misura. Al 36' passano i giallorossi con Degano che trafigge Consigli in uscita ma il merito è tutto di Pestrin che ruba palla a centrocampo e lancia il compagno in area. Subito pericoloso il Rimini in apertura di ripresa con Vantaggiato poi ci prova Vitiello dalla distanza ma la mira è sbagliata. Il Rimini ha cambiato decisamente ritmo alzando il baricentro del suo centrocampo e il Messina soffre ma al 13 ' fallisce la grande occasione per il raddoppio con Degano che da tre metri riesce a centrare la traversa a portiere battuto. E al 19' è Foti a tirare su Consigli da buona posizione. La gara diventa divertente ed è Ricchiuti, senza dubbio il migliore in campo, a far tremare Petrocco con un diagonale appena deviato. Poi Lazzari si divora un gol fatto al 39' costringendo ancora la sua squadra a soffrire sino al recupero. Il brivido finale lo da il portiere Consigli che sceso in attacco, sfiora di testa la traversa della porta difesa dal collega Petrocco.

MESSINA-RIMINI 1-0

< Articolo precedente Articolo successivo >