Mercoledž 20 Marzo15:09:46
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio: Mantova; il futuro di Tesser dipende dal Rimini

Sport Rimini | 12:18 - 03 Novembre 2007 Calcio: Mantova; il futuro di Tesser dipende dal Rimini

Contro il Rimini, oggi, il Mantova cerca quella vittoria che significherebbe continuità di risultati dopo le altalenanti prestazioni degli ultimi tempi. L'allenatore Tesser dovrà, però, ancora fare a meno di Caridi e Notari oltre che di Doga, Bellodi, Avanzini e Noselli. Il tecnico ha provato nella partitella di rifinitura la formazione che dovrebbe schierare oggi pomeriggio contro i romagnoli, cioé Pegolo in porta, difesa a quattro con Sacchetti, Cristante, Di Cesare e Balestri, a centrocampo Lucenti (pienamente recuperato dopo i problemi avuti nell' allenamento di ieri), Grauso, Passoni e Tarana, con Godeas e Corona in avanti. Fiore è stato provato come seconda punta ma oggi dovrebbe cominciare dalla panchina. Tesser, nonostante la vittoria di martedì contro il Cesena, continua a restare sulla graticola e se non dovesse vincere  dovrebbe dire addio alla panchina (pronti a sostituirlo sarebbero Beretta o Vavassori). "La partita con il Rimini è importantissima per trovare continuità di rendimento e di risultati - dice il presidente Fabrizio Lori -. Tesser continua ad avere la mia fiducia. Non si può mettere in discussione un mister che vince 3-0 a Brescia, ma purtroppo il calcio è fatto così e a volte gli allenatori pagano colpe non loro".