Giovedý 25 Febbraio08:12:46
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio: il Rimini dilaga e mette nei guai Vicenza e Gregucci

Sport Rimini | 21:32 - 25 Novembre 2007 Calcio: il Rimini dilaga e mette nei guai Vicenza e Gregucci

Il Rimini vola, il Vicenza sprofonda. E la panchina di Gregucci traballa. E' quanto ha detto la partita del 'Romeo Neri' vinta dai romagnoli con un rotondo 5-1. Una partita che ha confermato che quando il Rimini può giocare il suo calcio è quasi imbattibile. Pensare che Gregucci aveva preparato un Vicenza molto abbottonato che prevedeva Schwoch unica punta con ben cinque uomini a centrocampo per cercare di fermare le incursioni romagnole sulle corsie esterne. Ma Pagano a destra e Valiani a sinistra hanno mandato tutti i piani all'aria, anche perché Ricchiuti è stato abilissimo a inserirsi tra le linee e a far saltare il bunker veneto. Il Rimini infatti è partito alla grande guadagnando quattro angoli di fila in pochi minuti e dando corpo alla superiorità già al 14' grazie a un passaggio smarcante di Jeda per Ricchiuti che ha stoppato la palla e dal dischetto del rigore ha superato Guardalben. Il Vicenza ha subito il colpo e dopo 2' è stato costretto nuovamente ad aprire la porta su una punizione di Biagio Pagano che ha mandato la palla a toccare la traversa e poi in rete. I romagnoli hanno festeggiato più del dovuto e Scardina al 18' ha trovato il gol che ha riaperto per un po' la partita. Ma il Rimini è ripartito: Jeda al 26' di testa ha mandato la palla a lambire il palo e al 30' si è rifatto segnando il 3-1: Pagano ha toccato una punizione per Regonesi che ha tirato contro la barriera, la palla è arrivata a Ricchiuti che ha inventato l'assist per il brasiliano. Ripresa meno spumeggiante, anche per la pioggia insistente e il risultato ormai acquisito. Al 30' comunque Vantaggiato si è alzato dalla panchina, è entrato e ha segnato il gol del 4-1, poi Valiani, in pieno recupero, ha chiuso il conto.

< Articolo precedente Articolo successivo >