Marted́ 27 Luglio15:29:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio: il Nova-Secchiano riparte dai giovani

Sport Novafeltria | 10:53 - 15 Agosto 2009 Calcio: il Nova-Secchiano riparte dai giovani

Dopo la breve, ma positiva esperienza dello “Special One” Fabiani, sulla panchina del Nova-Secchiano ritorna il sergente di ferro Crescentini, legato da una forte amicizia al presidente Rosati, oltre che dal ricordo di importanti risultati ottenuti in passato, quando Novafeltria e Secchiano erano ancora lontani dall’idea di fusione.
La riduzione delle squadre del girone da 18 a 16 consigliava già ai dirigenti una riduzione della rosa, anche se quest’anno la crisi economica ha particolarmente inciso sull’allestimento dell’organico da parte di Rosati, che è stato costretto a tagli importanti. C’è chi si cimenterà in un campionato di categoria superiore (Bianchi, Muratori, Baruzzi e Fratti), chi ha preferito l’Interno Sammarinese (Zannoni e Albani), mentre ha destato un po’ di sorpresa la partenza di Pascarella direzione Corpolò. A proposito di cessioni, il portierino Luca Bianchi (’90) ha subito messo in mostra le sue doti a Savignano. Al suo posto, da Gambettola è tornato Simone Lamantia, disponibile però solo da fine settembre per impegni lavorativi; il sammarinese Gobbi (ex Verucchio) e Colombo (altro ritorno) si contenderanno così in questo precampionato la maglia numero 1.
In difesa il gradito ritorno è quello di Raffaello Rinaldi, difensore o centrocampista centrale prodotto del vivaio del Novafeltria, oltre che di Bargellini, fedele scudiero del mister. Si attendono ulteriori progressi da Casadei, un veterano oramai nonostante i suoi 22 anni, Carlini e Alessandrini, terzino sinistro di qualità bloccato dagli infortuni.  A centrocampo le certezze si chiamano Zerbini e Tellinai, mentre da Gatteo è arrivato Sternini, che tre anni fa fece un goal straordinario nella porta del Novafeltria. Le scommesse sono il roccioso mediano Fabbri dallo Sporting Verucchio e il regista Bernardini, anche per lui una fugace esperienza nel Novafeltria.
In attacco il faro del reparto sarà Neri, neo capitano, che ritroverà lo smalto dei tempi d’oro intaccato da un rapporto non felicissimo con Fabiani, mentre Rosati è pronto a scommettere sul bomber della Juniores Luca Novelli, uno dei ragazzi promossi in prima squadra: fra questi, i dirigenti cercano il nuovo Luca Bianchi.

Rosa

Portieri: Lamantia (’79), Colombo (’85), Gobbi (’89)

Difensori: Alessandrini (’89), Bargellini (’81), Carlini (’89), Casadei (’87), Rinaldi (’91), Vannoni (’90), Vitaioli (’82)

Centrocampisti: Bernardini (’84), Coli (’90), Fabbri (’84), Lotti (’90), Proko ('85), Sebastiani ('90), Sternini (’87), Tellinai (’86), Venerucci (’89), Zerbini (’84)

Attaccanti: Bianchi (’89), Della Valle (’89), Guiu (’89), Neri (’82), Novelli (’89)

Probabile formazione (4-3-1-2): Lamantia (Colombo) - Casadei Bargellini Vitaioli Rinaldi - Zerbini Sternini Fabbri - Tellinai - Guiu (Bianchi) Neri

Riccardo Giannini


< Articolo precedente Articolo successivo >