Lunedė 08 Marzo04:54:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio amichevole, Ravenna batte Bellaria per 3-0

Sport Bellaria Igea Marina | 09:34 - 06 Gennaio 2008 Calcio amichevole, Ravenna batte Bellaria per 3-0

Molto probabilmente l’amichevole giocata al campo di Bordonchio è servita molto di più al Ravenna piuttosto che al Bellaria. Infatti i giallorossi, ora allenati da Franco Varrella sono attesi da due scontri diretti molto importanti. E proprio per questo sono stati schierati dall’inizio Rossetti, appena prelevato dalla Triestina e Mark Juliano, l’ex Juventino per ora è in prova e nelle prossime settimane il Ravenna deciderà se metterlo sotto contratto. Peccato per Varrella che la lista degli indisponibili fosse tanto lunga da impedirgli di poter provare varie soluzioni, Luca Fusi invece ha deciso di schierare nel primo tempo un Bellaria giovanissimo e inserire tutti i titolari nella ripresa. Nonostante i ritmi blandi tipici delle amichevoli e il campo piuttosto pesante nella prima parte di gara alcuni buoni spunti si sono visti. Al 5’ Mazzotti su punizione ha impegnato a terra Pardini, al 13’ la punizione in favore del Ravenna la batte Fasano che trova il varco giusto e manda la palla ad infilarsi nel sette. Gli ospiti potrebbero raddoppiare al 16’ ma Succi col sinistro sbaglia la misura del pallonetto e manda la palla sul fondo. La migliore azione del Bellaria cade al 42’ quando Rinaldi lavora bene sulla sinistra e serve Moretti che devia al volo e sfiora il palo della porta difesa da Pardini. Al 44’ un po’ fortuitamente il Ravenna raddoppia; angolo battuto da Sciaccaluga e palla sulla schiena di Pizzola che quasi involontariamente segna. Nella ripresa come detto il Bellaria manda in campo i titolari e la differenza si vede, al 3’ bel sinistro al volo di Brighi deviato in angolo da Pardini. Al 4’ è ancora Pardini chiamato al lavoro da un bel destro di Ferrani. In due minuti il Ravenna crea due belle opportunità, la prima al 9’ la vanifica Spitoni in uscita sui piedi del lanciato Fofanà. Poi al 10’ gli ospiti vanno di nuovo in gol quando Spitoni si scontra con Succi, l’arbitro lascia correre e Succi su suggerimento di Barillà infila la rete del Bellaria. Di li in poi le occasioni da rete capitano al Bellaria ma sempre sui piedi di Zanardo che si dimostra molto impreciso e spreca anche il rigore concesso molto generosamente al 18’. Nella foto Succi

Roberto D'Altri

< Articolo precedente Articolo successivo >