Luned́ 30 Novembre20:54:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio 1° Cat: Villalta nel girone G

Sport Cesenatico | 10:26 - 13 Agosto 2009 Calcio 1° Cat: Villalta nel girone G

Lunedì prossimo lo Sporting Villalta inizia la preparazione in vista della seconda partecipazione consecutiva in Prima Categoria, ma quest’anno i granata dovranno affrontare le insidie del Girone G, mentre in coppa si giocheranno il passaggio del turno con le compagini riminesi del Sant’Ermete e del Montescudo (entrambe del Girone H). Lo scorso anno il Villalta ha conquistato una meritata salvezza ai playout; in campionato ha mostrato spesso un gioco spettacolare, anche se per inesperienza ha subito diverse rimonte che sono costate diversi punti. L’esperienza maturata sarà fondamentale per evitare gli stessi errori. L’obiettivo è dare continuità al lavoro iniziato qualche anno fa in Terza: intoccabile dunque Pietro Bartolini, il tecnico delle due promozioni, per quel che riguarda l’organico si è cercato di trattenere più giocatori possibili. L’acquisto più importante è stato infatti la conferma del bomber Sellitto, decisivo nella corsa salvezza con 17 reti all’attivo, mentre fra i pali arriva dall’Atletico San Mauro una certezza come Rubens Fanti. Le partenze pesanti sono state quelle del centrocampista Amaducci, rientrato al Gatteo Mare, e del leader difensivo Pollini, ceduto al Gambettola, rimpiazzato da Claudio Stacchini, ingaggiato proprio da quel Real Gatteo sconfitto nello spareggio salvezza. In difesa spazio al terzino Pasini (dalla Due Emme) e a completare la rosa una batteria di giovani: Alessandri dal Gambettola, Casali dal Bakia e Molari dal Romagna Centro.

Rosa

Portieri: Fanti (’81), Paolucci (‘79), Zannoni (’75)

Difensori: Casalboni (‘80), Di Censo (‘85), Guiducci (‘77), Pasini (’89), Proni (‘78), Stacchini (’83), Succi (‘85), Tisselli (‘85)

Centrocampisti: Alessandri (‘89), Cianci (‘83), Giovannini (‘83), Leoni (‘80), Lucchi (‘83), Magi (‘85), Ravaioli (‘84)

Attaccanti: Bedeschi (‘86), Casali (‘89), Gozzoli (‘89), Molari (‘90), Sellitto (‘78)

Riccardo Giannini