Marted́ 01 Dicembre10:15:35
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cadavere su spiaggia pesarese: forse è riminese

Cronaca Pesaro | 09:41 - 07 Aprile 2008 Cadavere su spiaggia pesarese: forse è riminese

Il cadavere dell'uomo, in avanzato stato di decomposizione e completamente nudo, trovato ieri lungo la spiaggia di Fiorenzuola di Focara (Pesaro Urbino) da alcuni passanti, potrebbe essere di un trentenne di Rimini scomparso il 29 febbraio scorso. L'autopsia, in programma domani, contribuirà ad appurare l'identità dello sconosciuto. Solo l'altezza, 1.93 centimetri, é l'unico indizio utile a ricollegarlo al giovane riminese Enrico Giardini, che un mese fa circa è scomparso tra le acque del porto di Rimini. I carabinieri ritrovarono sulla banchina i suoi documenti personali e i vestiti. Le indagini sono condotte dalla polizia e dalla capitaneria di porto, e coordinate dal pm di Pesaro Maria Letizia Fucci.