Domenica 01 Agosto16:06:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Brillamento bomba, 250 gli evacuati

Cronaca Rimini | 18:39 - 15 Settembre 2008

Sono durati poco più di tre ore i disagi per gli abitanti della frazione di Vergiano, nel riminese, che questa mattina dalle 8 alle 11 hanno dovuto momentaneamente abbandonare le loro abitazioni, per consentire lo spostamento di una bomba della Seconda guerra mondiale. I circa 250 residenti sgomberati sono stati accolti dall' unità di crisi allestita nella chiesa di Santa Maria della Neve. Il brillamento dell'ordigno bellico rinvenuto in via Rodella, una bomba d'aereo di circa 230 chili emersa durante gli scavi per la costruzione di un edificio privato, è stato organizzato come sempre (é la quarta volta dall'inizio dell' anno) dalla prefettura di Rimini, che ha impegnato circa cento uomini tra forze dell'ordine e volontari. L'ordigno è stato disinnescato sul posto dagli artificieri dell'8/o Reggimento genio guastatori Folgore di Legnago e fatto brillare poi in località Cà Baldacci. Tutto si è svolto regolarmente, pochi anche i disagi al traffico nonostante una serie di strade siano rimaste chiuse per alcune ore.

< Articolo precedente Articolo successivo >