Marted́ 29 Settembre15:42:18
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Benzina: protesta pescatori a Rimini, situazione tranquilla

Cronaca Rimini | 11:36 - 31 Maggio 2008

Situazione tranquilla la scorsa notte e anche questa mattina al porto e al mercato del pesce di Rimini, dopo gli annunciati picchettaggi dei pescatori in agitazione per il 'caro gasolio'. Dopo l'accesa assemblea di ieri in cui qualcuno ha chiesto lo sciopero ad oltranza, è passata la linea morbida dei picchettaggi al mercato ittico, per impedire le operazioni di vendita. C'é stato anche chi aveva preventivato di tenere il pescato in barca, così da approfittare in qualche modo degli inevitabili rincari del pesce nei prossimi giorni. In realtà picchetti 'soft' si sono visti solo in via Sinistra del porto, ma la situazione è sempre apparsa sotto controllo. Mancava infatti la controparte dei pescatori, i grossisti, che hanno evitato la banchina dove parcheggiano i pescherecci, che del resto erano vuoti, non avendo quasi pesce da vendere.