Marted́ 29 Settembre13:27:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Baseball: Telemarket Rimini fuori, passa Fortitudo

Sport Rimini | 15:06 - 20 Luglio 2008

Fortitudo Bologna matematicamente prima. Rangers Redipuglia altrettanto matematicamente retrocessi. Danesi Nettuno in semifinale e Telemarket Rimini fuori. Questi, in sintesi, i verdetti del penultimo fine settimana di regular season di baseball. Saranno invece le ultime tre partite della prima fase a fornire i nomi delle altre due semifinaliste e la classifica che assegnerà il vantaggio di un maggior numero di partite in casa nella seconda fase. La Fortitudo si è messa definitivamente fuori portata, vincendo subito le prime due partite a Nettuno. Giovedì (sullo 0-1) tre singoli e un fuoricampo da tre punti di Angrisano al 6/to. Venerdì un doppio nel turno d'apertura e un solo-homer al 2/do di Liverziani che sono valsi un 3-0 che la Danesi non sarebbe stata più capace di rimontare. Ai laziali, invece, è andata gara-3, dopo un supplementare e grazie a un singolo di Renato Imperiali a basi piene. Questo permette loro di tenere a due lunghezze la Montepaschi Grosseto, nel frattempo a segno due volte a Rimini, con Mikkelsen e Ginanneschi (partita completa) sul monte. Gli altri verdetti sono usciti dall' incrocio dei risultati di Rangers Redipuglia-T&A San Marino e Cariparma Parma-De Angelis Godo. La tripletta comoda dei sammarinesi (20 valide in gara-3) ha decretato il ritorno annunciato nella serie cadetta del Redipuglia dopo un solo anno di A/1, e non soltanto. Perché, le due vittorie della De Angelis (superiore nelle prime due partite e a lungo in vantaggio anche nella terza) a Parma legano a un miracolo le residue chance di restare in gioco dei ducali.