Sabato 05 Dicembre07:15:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Banca Carim: eletto Aureli presidente

Rimini | 10:33 - 24 Aprile 2008

Alfredo Aureli è il nuovo presidente della Fondazione Carim, l'ente che controlla la Cassa di Risparmio di Rimini, maggiore istituto di credito della città. L'elezione è avvenuta dopo alcune giornate di 'scontro' tra le due cordate in campo, quella capeggiata dal vincitore, amministratore delegato della Scm, principale industria riminese, e dall'altra l'avvocato Massimo Pasquinelli, già nel consiglio di amministrazione. Dopo alcune votazioni andate a vuoto poiché conclusesi in pareggio sul 9 a 9, la giunta esecutiva della Fondazione ha trovato un accordo e gli uomini di Pasquinelli hanno accettato di votare in blocco per l'altro candidato. Aureli ne esce così vincitore, ma Pasquinelli sarà il suo vicepresidente fino alla scadenza del mandato, nel 2011, quando subentrerà come presidente. L'elezione si era resa necessaria dopo le dimissioni del presidente Luciano Chicchi, fratello dell'ex sindaco Giuseppe e già dirigente della Fiera di Bologna. Da sempre espressione della migliore imprenditoria cittadina, la Fondazione ha un ruolo chiave in città, non solo per le sue iniziative culturali (mostre ad alto livello, gestione della rocca malatestiana di Castel Sismondo, acquisizioni di importanti opere d'arte e pubblicazioni di alto livello), ma per il controllo di una delle banche più 'sane' del panorama creditizio nazionale, che vanta da sempre uno dei più bassi valori di sofferenze creditizie in Italia.