Luned́ 28 Settembre01:07:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Assogemme entra in confindustria

Rimini | 17:12 - 31 Luglio 2008

Assogemme entra da domani a far parte di Confindustria come socio effettivo di Confindustria Federvarie e come socio aggregato di Confindustria Federorafi. Prosegue così lo sviluppo di Assogemme dopo il successo di 'Gem World 2008', il salone dedicato alle pietre preziose ed affini organizzato da Rimini Fiera, che ha visto la presenza di oltre 70 espositori e 2.583 visitatori professionali, di cui 213 stranieri. Il presidente Paolo Cesari ha inoltre firmato, per conto di Assogemme, un accordo biennale con Federorafi che prevede la nascita di un Comitato per lo sviluppo della rappresentanza delle pietre preziose e la partecipazione dei Presidenti di Assogemme e Federorafi ai lavori dei rispettivi organi direttivi. Assogemme, Associazione italiana fra le aziende delle pietre preziose e affini, è nata nel luglio 2007. I promotori hanno raccolto le istanze delle aziende italiane che lavorano e distribuiscono le pietre, "che desiderano affrontare e risolvere, in maniera indipendente e determinata, i nuovi grandi temi che interessano il settore". L'obiettivo di Assogemme è duplice: da una parte si pone come interprete delle esigenze degli operatori italiani del settore in termini di visibilità e promozione del prodotto, dall'altra vigila sul rispetto di questioni etiche. Tra le attività che Assogemme si propone quella di tutelare il 'made in Italy', considerando che ai gemmai italiani sono riconosciute a livello mondiale le capacità di selezione delle pietre, di abbinamento di colori e taglio di qualità.