Domenica 28 Febbraio05:13:54
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Artigiano morto in un capannone nel riminese

Cronaca Rimini | 09:50 - 21 Febbraio 2008 Artigiano morto in un capannone nel riminese

Un artigiano di 70 anni, Dino Campagna, è morto in un infortunio sul lavoro avvenuto nel pomeriggio nella sua azienda di Misano (Rimini), chiusa da dicembre, quando l'uomo era andato in pensione. Campagna stava smantellando il capannone e stava lavorando al tornio, quando un colpo del laminato sfuggito dalla macchina gli ha provocato lo sfondamento della scatola cranica. A trovarlo a terra, in una pozza di sangue, è stato il figlio, che ha dato l'allarme. I sanitari del 118, intervenuti con i carabinieri e personale dell'Ispettorato del lavoro dell'Ausl, hanno potuto solo constatare il decesso. Gli accertamenti dovranno stabilire se l'incidente è stato provocato da un malfunzionmento del macchinario o da un errore umano.

< Articolo precedente Articolo successivo >