Domenica 29 Maggio03:59:31
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Arriva il 'Baskin' a Pesaro

Sport Pesaro | 11:06 - 12 Maggio 2010 Arriva il 'Baskin' a Pesaro

Prende il via la due giorni pesarese dedicata al «Baskin: uno sport per tutti e di tutti». La nuova disciplina ispirata al basket, che integra nelle stessa squadra ragazzi normalmente abili e diversamente abili, sarà al centro di tornei interregionali, convegni e confronti tra istituzioni, grazie all’iniziativa promossa da Provincia, Comune, Coni provinciale, Ufficio scolastico provinciale e Centro servizi per il volontariato. Spiega l’assessore provinciale allo Sport Massimo Seri, che ha voluto fortemente l’appuntamento: «Nel baskin tutti possono portare il loro contributo alla determinazione del risultato finale. E condividere la partecipazione con i ragazzi disabili permette di apprezzare la loro ricchezza. E’ per questo che sosteniamo la crescita del movimento, anche al di fuori del mondo della scuola». Aggiunge la referente dell’ufficio scolastico provinciale Loretta Mattioli: «Negli ultimi anni abbiamo cercato di costruire reti di scuole per la pratica di questa disciplina, così da garantire una pratica sportiva integrata e non semplicemente adattata. E oggi le squadre che praticano il baskin, nell’ambito dei gruppi scolastici, sono 9, disseminate nel territorio provinciale: da Pesaro a Fano, fino a Sassocorvaro e Novafeltria». Si comincia venerdì 14 maggio: dalle ore 15, nel campo del basket giovane di viale Trieste, partirà il torneo interregionale, con squadre della provincia di Pesaro e Urbino e formazioni provenienti dalla Valle d’Aosta. Poi, alle 17.30, nella sala del consiglio provinciale, il convegno «Baskin: uno sport per tutti e di tutti»: saluti dell’assessore provinciale allo Sport Massimo Seri, dell’assessore provinciale alle Politiche sociali Daniela Ciaroni, dell’assessore comunale allo Sport Enzo Belloni, del presidente provinciale Coni Alberto Paccapelo, del presidente della federazione provinciale italiana basket Francesco Pazzaglia e del dirigente della Scavolini Spar Vittorio Panzieri. A seguire interventi del referente integrazione scolastica disabilità Usp Pesaro Urbino Loretta Mattioli, del coordinatore ufficio educazione fisica Usp Pesaro Urbino Guido Uguccioni, del vicepresidente Agfh Fano Francesca Busca, del presidente Csv Valle d’Aosta Andrea Bormey e dei docenti di educazione fisica I.I.S. S.Marta-Branca di Pesaro Marinella Drago e Giovanna Magini.
Conclusione sabato 15 maggio: nel padiglione D della Fiera di Pesaro (zona Campanara), dalle ore 9.30, la finale del torneo interregionale con i saluti di Seri, Belloni, Paccapelo, dell’assessore provinciale alla Pubblica istruzione Alessia Morani, del direttore Usp Pesaro Urbino Marcello Bertuccioli e del presidente Csv Pesaro e Urbino Francesca Matacena. Dopo la partita si terranno le premiazioni: sarà presente una delegazione dei giocatori della Scavolini Spar. 

< Articolo precedente Articolo successivo >
{* Smart banner Desktop *} {* Mirror Sticky Desktop *} {* Desktop *}