Domenica 27 Settembre21:02:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Arresti, denuncie e espulsioni in controlli cc a Rimini

Cronaca Rimini | 11:16 - 09 Agosto 2007 Arresti, denuncie e espulsioni in controlli cc a Rimini

Controlli straordinari in località Marina Centro da parte dei carabinieri e della polizia minucipale di Rimini, finalizzati al contrasto dell'immigrazione clandestina, della prostituzione e delle attività commerciali illecite, hanno portato a tre arresti, quattro denunce, quattro sanzioni a "lucciole", all'espulsione di 15 clandestini e al sequestro di diversa merce contraffatta. In manette sono finiti un bangladese e un senegalese per inosservanza di un decreto di espulsione, un altro senegalese per spaccio di marijuana, resistenza a pubblico ufficiale e possesso di un coltello a serramanico. Le denunce hanno riguardato quattro extracomunitari per ricettazione e commercio di prodotti con segni falsi, in particolare 160 cinture e sessanta occhiali a marchio contraffatto. Le prostitute, tutte romene, sono state sanzionate per adescamento e utilizzo di abiti succinti. Tra 22 stranieri controllati, 15 sono risultati non in regola con le norme del soggiorno.