Venerd́ 18 Settembre14:52:44
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Arrestato componente banda delle ville

Cronaca Rimini | 12:00 - 12 Settembre 2007

Una vasta operazione dei carabinieri contro i furti in villa ha portato all'arresto di un albanese, clandestino gia' noto alle forze dell'ordine. Responsabile di rapine e furti aggravati, concorso in ricettazione, porto e detenzione di armi da fuoco, tentata estorsione, falsa attestazione d'identità e indebito utilizzo di carte di credito rubate, era sfuggito alla cattura dei Carabinieri lo scorso luglio E' stato arrestato martedì mattina nel barese
Al termine di un prolungato servizio di osservazione e pedinamento, cominciato a San Donato Milanese e concluso a Palo del Colle, i militari hanno localizzato e fatto irruzione in un alloggio nascondiglio dove si nascondeva il malvivente.
Nell’appartamento sono stati rinvenuti sette telefoni cellulari, tre palmari, una penna Mont Blanc e due carte di credito, di provenienza furtiva e documenti contraffatti. L'albanese , secondo gli inquirenti, ha partecipato, in concorso con altre persone, a rapine e furti in ville e case isolate, nonchè in reati connessi, compiuti nel periodo compreso fra giugno e settembre, in provincia di Rimini (Santarcangelo di Romagna e Poggio Berni) e altre località del Centro e Nord Italia.