Venerd́ 26 Febbraio02:28:32
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Arrestati due rumeni per sfruttamento prostituzione

Cronaca Ravenna | 08:48 - 24 Novembre 2007 Arrestati due rumeni per sfruttamento prostituzione

Un mese di pedinamenti per capire che quei due romeni aiutavano alcune loro connazionali solo per farle prostituire. E ieri sera a Pinarella di Cervia, sul litorale ravennate, sono scattati gli arresti. In manette ci sono finiti la Daniela Elena Diaconu, 26 anni, e suo fratello Alexandru Ovidiu, 18. I due abitavano in un appartamento nei pressi della stazione di Rimini. Le ragazze sfruttate - cinque e con diversi problemi economici - avevano tutte sui vent'anni e vivevano in appartamenti vicini a quello dei due sfruttatori. Era la donna che riscuoteva la percentuale sulle prestazioni e che si preoccupava di accompagnare le giovani con una Mercedes sul luogo di lavoro seguendo percorsi di parecchi chilometri forse con l'intenzione di sviare eventuali indagini. Alcune delle ragazze venivano portate nel Riminese, altre a Pinarella. Ed è proprio qui che i carabinieri della stazione di Milano Marittima (Ravenna) hanno deciso di entrare in azione.

< Articolo precedente Articolo successivo >