Mercoledý 01 Dicembre23:42:13
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Arrestati dopo spedizione punitiva

Cronaca Pesaro | 08:33 - 11 Febbraio 2009

Due ragazzi di Sant'Angelo in Vado nel pesarese (ma uno originario di Rimini) sono stati arrestati dai carabinieri di Urbino e di Pesaro. L'accusa tentato plurimo omicidio, ricettazione e porto abusivo d'arma. I due avrebbero realizzato una vera e propria spedizione punitiva contro due cittadini albanesi. Dopo essersi appostati appena fuori dalla strada principale Fogliense (in zona Macerata Feltria) hanno atteso l'arrivo delle potenziali vittime, hanno affiancato l'auto e hanno sparato con un fucile da caccia risultato poi rubato. A casa di uno dei due e' stata rinvenuta una grossa cifra che forse sarebbe stata utilizzata per la fuga e 1000 pasticche di anabolizzanti. Le cause dell'aggressione sarebbero da ricercare in un precedente diverbio per futili motivi.

< Articolo precedente Articolo successivo >