Giovedì 26 Novembre05:00:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Animali:Lav premia enti che usano uova galline libere

Ambiente Verucchio | 17:36 - 07 Maggio 2008 Animali:Lav premia enti che usano uova galline libere

Domani la lega Antivivisezione (Lav) consegnerà il premio europeo 'Good Egg 2008', (letteralmente 'buon uovo') al sindaco di Argelato, assegnato dalla maggiore associazione internazionale a tutela del benessere animale, la Compassion in World Farming, con il patrocinio per l'Italia di Lav, ad aziende, enti e istituzioni che in Ue hanno smesso di usare uova di galline allevate in batteria. Per l'Italia il premio è stato vinto anche dal Comune di Verucchio (Rimini) e dai ristoranti NaturaSì. Argelato, per esempio, ha applicato la legge regionale che prescrive l'uso di prodotti biologici per le mense scolastiche e ha esteso la norma anche a tutte le mense pubbliche che gestisce. L'uovo 'bio', fatto da galline anche libere di razzolare, è quello che comporta il maggior benessere per la gallina. La Lega Anti Vivisezione è impegnata nella campagna per l'abolizione dell'allevamento in gabbia delle ovaiole. Oltre 400 milioni di galline vengono allevate in Europa, e tre su quattro sono confinate in gabbie più piccole di un foglio A4. Lav si batte per l'utilizzo di uova da galline allevate all'aperto. L'associazione animalista, infine, sottolinea come tra i vincitori del premio Good Egg 2008 spicchino anche McDonald's Europa e Unilever. La scelta di Mc Donald, tra l' altro, coinvolge 117 milioni di uova all'anno e più di 400.000 galline, quella di Unilever 475 milioni di uova per anno e più di 1.7 milioni di galline.