Luned́ 02 Agosto20:36:38
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

ANIA, successo per guido con prudenza

| 13:51 - 09 Settembre 2009 ANIA, successo per guido con prudenza

Bilancio positivo per la sesta edizione di 'Guido con Prudenza', progetto della Fondazione Ania per la Sicurezza Stradale e della Polstrada, in collaborazione con il Silb. Obiettivo dell'iniziativa, che caratterizza da anni l'estate in discoteca, sensibilizzare i giovani verso i rischi della guida in stato di ebbrezza o sotto l'effetto di stupefacenti. Nel corner della Fondazione sono stati distribuiti decine di migliaia di gadget, materiale informativo e consegnati oltre 18.000 etilometri monouso, che hanno consentito a quasi 7.000 ragazzi di accertare il proprio stato d'ebbrezza.

Sulle strade, invece, sono stati intensificati i controlli Polstrada: nei sei fine settimana di 'Guido con Prudenza' le pattuglie hanno controllato lo stato alcolemico di 9.245 conducenti (+21% rispetto al 2008) ritirando 526 patenti a guidatori ubriachi; 1.598 ragazzi risultati negativi alla prova dell'etilometro sono stati invece premiati con un ingresso gratuito in discoteca. La Stradale ha confiscato 37 veicoli che appartenevano a conducenti che si trovavano al volante con una soglia alcolemica superiore a 1,5 g/l e a coloro che sono risultati positivi al test antidroga. Successo anche per l' attività sulle spiagge, novità del 2009: il personale della Fondazione Ania, ospite di circa 500 stabilimenti balneari, ha contattato, distribuendo gadget e opuscoli informativi, quasi 200.000 persone. Oltre diecimila giovani tra i 16 e i 35 anni hanno anche partecipato ai quiz sulla sicurezza stradale. La manifestazione si è svolta dal 24 luglio al 23 agosto nelle discoteche più frequentate in Romagna, sulla riva lombarda del Lago di Garda, sul litorale laziale e sulla costa salentina, in un periodo particolarmente critico dal punto di vista dell'incidentalità stradale.

< Articolo precedente Articolo successivo >