Venerdý 25 Settembre02:13:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

ancora un caso di truffa nella provincia di pesaro urbino

Cronaca Pesaro | 14:19 - 01 Agosto 2007

Una cittadina straniera della Costa d'Avorio è stata truffata da un italiano 35enne.L'uomo proponeva l'acquisto di apparecchi elettronici quali telecamere, telefonini e macchine fotografiche ad un prezzo di vendita pari a 300 euro contro i 490 euro dei negozi. La signora dopo aver prelevato e pagato la somma si è ritrovata in mano, al posto della telecamera, una custodia contenete succhi di frutta. La questura di pesaro, che indaga sull'accaduto, invita la cittadinanza a diffidare di persone che propongono la vendita di apparecchi elettronici, oggetti in oro ed altro per strada e di denunciare subito i fatti all'autorita' competente. Il servizio di Viola Piva