Giovedý 01 Ottobre21:49:38
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

All'acquario di Cattolica arrivano i cuccioli squali martello

Spettacoli Cattolica | 00:17 - 11 Maggio 2008 All'acquario di Cattolica arrivano i cuccioli squali martello

In onore di Marty, nome d'arte dello squalo martello, anche una mega 'Martytorta'. Con questa dolce curiosità l'acquario di Cattolica ha festeggiato l'apertura della stagione estiva 2008. Alla cerimonia hanno partecipato, tra gli altri, il sindaco di Cattolica Pietro Pazzaglini e l'assessore regionale al Turismo Guido Pasi. Fra le novità 2008 ci sono la vasca dei cuccioli di squalo martello, arrivati dalla Florida e nati in cattività, le aree dei rettili esotici nel percorso dei veleni e molte nuove specie mediterranee e tropicali. Si arricchisce così il patrimonio dell'acquario fatto di oltre 3.000 esemplari, 400 specie di pesci provenienti da tutti i mari del mondo, 72 vasche presenti nei percorsi espositivi e oltre 80 nelle aree di riproduzione dello stabulario, dietro le quinte. Fiore all'occhiello dell'acquario riminese è rappresentato dagli squali. Con l'arrivo di quelli martello, diventano oltre 60 gli squali presenti nelle ambientazioni tropicali e mediterranee. Dai grandi squali toro (di oltre 3 metri), ai gattucci e gattopardi mediterranei anche neonati; dai più affusolati squali piatti come le razze, le pastinache e le gialle dei Caraibi, le aquile di mare, gli squali violino, ai trigoni viola, che si lasciano accarezzare nella grande touch-pool. Oltre a numerosi pinna nera e pinna bianca, nutrice, quelli australiani di Port Jackson, i palombo e i bambù. L'acquario di Cattolica è anche l'unica struttura in Europa dove dal 2003 si può provare l'emozione di un faccia a faccia con gli squali, attraverso un'immersione all'interno di una vasca con oltre 700.000 litri di acqua marina, protetti da una gabbia e nella massima sicurezza.