Giovedý 06 Maggio09:06:50
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

All’Arboreto “Scritture per la danza contemporanea”

Cultura Mondaino | 11:52 - 05 Giugno 2010

L’Arboreto - Teatro Dimora di Mondaino ospita dal 7 al 12 giugno la seconda ed ultima residenza di Scritture per la danza contemporanea, corso biennale per la sensibilizzazione e lo sviluppo delle arti corporee con la direzione artistica di Raffaella Giordano, promosso da L'arboreto - Teatro Dimora di Mondaino Teatro Stabile di Torino; con la collaborazione di Sosta Palmizi.
La residenza conclude il biennio di lavoro orientato ad agire nel campo della sperimentazione e della formazione per danzatori e attori con un'alta sensibilità corporea.
Il progetto ha inteso favorire lo sviluppo di qualificate conoscenze nell'ambito della danza e del teatro contemporanei; 
offrire un'opportunità nel   tempo di studio e approfondimento di 
specifiche qualità fisiche e formali, di principi e relazioni costitutivi del linguaggio corporeo, che hanno attraversato l'esperienza del corpo nella tradizione della danza contemporanea e in divenire nelle poetiche d'autore.
Il programma del corso si è proposto, assieme alla conoscenza applicata alle attività teoriche e pratiche, di intensificare in ciascun partecipante la motivazione personale e di mettere in luce un pensiero critico che si interroghi sulla propria cultura del corpo e del lavoro.
Uno spazio fisico e mentale dove comprendere e indagare le forze della relazione; dove sviluppare uno sguardo che accolga valori e potenzialità umane nel rapporto artigianale con la materia di studio. 
Nel dialogo, nell'apertura e nel rigore, generare una esperienza che stabilisca all'interno del suo percorso nuovi rapporti, prospettive, ordini di misura nel processo di costruzione di un corpo responsabile.

Per informazioni ci si può rivolgere alla sede organizzativa di Rimini, in vicolo Gomma, 8 tel. e fax 0541/25777 - e-mail info@arboreto.org 

< Articolo precedente Articolo successivo >