Luned́ 17 Maggio15:55:31
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Al Bellaria Film Festival uno spazio su Mussolini

Spettacoli Bellaria Igea Marina | 13:05 - 24 Maggio 2010 Al Bellaria Film Festival uno spazio su Mussolini

Un grande affresco storico, ricco di retroscena e una notevole quantità di inediti fotografici, audio, video e documentali. Tale si presenta Liberate il Duce!, il film che il regista e documentarista Fabio Toncelli ha realizzato per la Rai e che andrà in onda su Rai 3 la prossima estate nell’ambito della serie La grande storia.
Il film sarà presentato in anteprima al Bellaria Film Festival di Bellaria Igea Marina (in programma dal 3 al 6 giugno)  all’interno della rassegna Le opere e i giorni.
Il film ricostruisce la liberazione di Benito Mussolini dalla prigionia del Gran Sasso. Per la prima volta, a quasi settant’anni di distanza, è stato rintracciato e intervistato uno dei poliziotti di guardia all’hotel di Campo Imperatore. La sua è una testimonianza esclusiva che rivela quali fossero gli ordini (o meglio, l’assenza di ordini) che avevano i militari addetti alla custodia dell’ex capo del fascismo. Questa assenza di ordini spiega perchè non fu opposta alcuna resistenza ai tedeschi che prelevarono Mussolini. Il film mostra anche le foto, in prima assoluta, che questo poliziotto scattò sia prima che dopo la liberazione.
Il documentario contiene inoltre il racconto che lo stesso Benito Mussolini fece alla radio di Monaco il 18 settembre. I contenuti del discorso si conoscono ma per la prima volta si ascolta il racconto dalla viva voce  del Duce. La registrazione è stata rintracciata da Toncelli in Germania.
Nel montaggio sono stati utilizzati brani inediti di filmati della liberazione, compresi i tagli di lavorazione dei cinegiornali dell’epoca.  C’è anche la voce di Rachele Mussolini in una rara registrazione audio degli anni Settanta.
L’elenco degli inediti prosegue con la testimonianza di Willy Schimdt, il primo paracadutista tedesco che atterrò con gli alianti su Campo Imperatore, vide Mussolini alla finestra e gli urlò: “Duce, metti dentro la testa”.
Al Bellaria  Film Festival il documentario sarà presentato venerdì 4 giugno alle ore 18 al Cinema Astra di Bellaria.
Giovedì 3 giugno al Pjazza Club alle ore 16.30 verrà proiettato un altro film dell’autore, La battaglia di Cassino (2009)
L’autore Fabio Toncelli ha cominciato come sceneggiatore scrivendo insieme a Sergio Leone l’ultima sceneggiatura del grande maestro, Un posto che solo Mary conosce, non ancora realizzata. Ha quindi proseguito con una intensa attività di autore e regista di documentari per il mercato televisivo internazionale. I suoi prodotti sono trasmessi dai grandi network internazionali.

< Articolo precedente Articolo successivo >