Giovedý 01 Ottobre20:53:03
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

A San Patrignano ritorna la fiera - Squisito

| 23:04 - 30 Maggio 2008 A San Patrignano ritorna la fiera - Squisito

Prodotti enogastronomici, etichette pregiate, degustazioni, lezioni con chef stellati, convegni e l' area 'goodfood' con le coltivazioni in alternativa alla droga sono protagonisti di 'Squisito', manifestazione inaugurata a San Patrignano e dedicata all'enogastronomia. "San Patrignano - ha detto Andrea Muccioli, responsabile della comunità - luogo di rieducazione e di recupero per i ragazzi non è un posto isolato, ma un luogo che dialoga col mondo. E 'Squisito' è un'occasione importante per raccontare questa realtà e l'impegno dei ragazzi tutti direttamente coinvolti nella organizzazione di questo evento. 'Squisito' permette ad esperti del gusto e della gastronomia di confrontarsi con i ragazzi che stanno diventando professionisti nei vari comparti agroalimentari". All'inaugurazione anche l'assessore all'agricoltura della Regione Emilia-Romagna, Tiberio Rabboni. "Siamo i campioni in diversi ambiti - ha detto - dalla Ferrari alla Ducati, dal parmigiano al prosciutto, questo è il motivo per cui collaboriamo con San Patrignano, uno dei templi agroalimentari di alto livello. San Patrignano è un luogo noto per i suoi valori universali, riconosciuti in tutto il mondo". Fino al 2 giugno, per gli appassionati del buon cibo saranno giorni all'insegna di cibi, di consigli da ogni parte del mondo, di spettacoli teatrali, di pranzi 'en plein air', di incontri alla riscoperta di tecniche e saperi. A cucinare insieme ai grandi nomi, nell'olimpo degli chef, ci saranno gli ospiti della comunità.