Sabato 05 Dicembre00:27:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

A Rimini riparte un - pozzo di scienza- con Hera

Scuola Rimini | 19:31 - 24 Aprile 2008 A Rimini riparte un - pozzo di scienza-  con Hera

Riparte 'Un pozzo di scienza', 60 laboratori su scienza e ambiente per i 1.950 alunni delle scuole elementari e medie riminesi. L'iniziativa, organizzata da Hera in collaborazione con la fondazione Marino Golinelli, ha carattere regionale e ha l'obiettivo di diffondere l'educazione ambientale e la cultura scientifica. Questa è la seconda edizione: oltre ai 60 laboratori didattici proposti (40 lo scorso anno), si terranno tre incontri scientifici e due spettacoli dedicati al Teatro Scienza. Il programma che anche per Rimini è stato preparato è uno spaccato a 360 gradi sui temi che compongono il complesso quadro delle problematiche legate alla tutela dell'ambiente e che impongono cambiamenti nel modo di vivere quotidiano. Dal 28 al 30 aprile a Rimini si terranno attività didattiche interattive, laboratori legati ai temi dei rifiuti, energia, acqua, sostenibilità ambientale. Novità di quest'anno, tre incontri scientifici per gli studenti delle scuole superiori con ricercatori e rappresentanti delle istituzioni, per creare occasioni di dialogo e confronto con giovani cittadini. Tra gli altri studiosi parteciperanno Silvio Gualdi, esperto del gruppo di Climatologia Dinamica dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia a Bologna; Mauro Tedeschini, direttore della rivista 'Quattroruote', protagonista di un progetto, '10x10', con il quale dieci grandi aziende si sono impegnate a ridurre di almeno il 10% le emissioni di CO2 delle loro auto aziendali, con un risparmio previsto nell'ordine delle 100.000 tonnellate. Infine si terranno due spettacoli del Teatro-Scienza, con la partecipazione del Teatro Stabile 'Le Nuvole' di Napoli, punto di riferimento internazionale nel settore dell'apprendimento di tematiche scientifiche attraverso il linguaggio scenico.