Giovedý 01 Ottobre01:20:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

A Riccione in 10.000 per mega-urlo per l'amazzonia

Ambiente Riccione | 20:24 - 26 Luglio 2008 A Riccione in 10.000 per mega-urlo per l'amazzonia

Hanno urlato a squarciagola in difesa della foresta amazzonica. Richiamati dal tam tam di Internet per il Ride4Planet Day, sono arrivati all'Aquafan di Riccione in oltre 10.000, da tutta Italia, ma anche dall'Austria, dalla Francia, Germania e Svizzera, per realizzare il primo Shout4Planet al mondo. Decisi a "far sentire la propria voce", attraverso un urlo che ha superato i decibel prodotti da un grande concerto rock ed è anche riuscito a sfiorare l'intensità del boato che produce un aeroplano passeggeri in decollo (120 decibel). A guidare le migliaia di fans dell'Amazzonia i due personaggi che hanno lanciato l'iniziativa Ride4Planet. A dare il via all'urlo da record sono stati infatti il pilota di moto Gp, Andrea Dovizioso, e la presentatrice Tv Tessa Gelisio, presidente dell'associazione ambientalista forPlanet, che in occasione del GranPremio di Moto GP del Mugello hanno lanciato il progetto Ride4Planet. L'urlo è riecheggiato alle 15.30, ma fin dalle 10 animatori e coreografi dell'Aquafan si sono sottoposti ad una dura preparazione, per incrementare le capacità polmonari e allenare la voce dei presenti attraverso "il ballo del gorgheggio", un ballo- rito propiziatorio che con danze e canti è servito a temprare il fisico e preparare l'ugola.