Martedì 13 Aprile15:40:36
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

A Riccione i Summer Games EFCS

Sport Riccione | 14:23 - 15 Giugno 2010

Questa volta la città di Riccione ce l’ha fatta ad aggiudicarsi i Summer Games della EFCS, la Federazione Europea degli Sport aziendali. La decisione è stata assunta nel corso dell’Assemblea Generale dell’EFCS (European Federation for Company Sports) svoltasi a Parigi, lo scorso sabato 12 giugno, quando Riccione, alla seconda votazione, è uscita vincente sulle altre due città candidate ad ospitare l’evento: Gant (Belgio) e Aalborg (Danimarca).

 La EFCS è la Federazione Europea che comprende le Federazioni Nazionali degli Sport aziendali di 29 nazioni, i loro club e atleti. L’EFCS raggruppa sia i white-collar (impiegati/funzionari/dirigenti), che i blue-collar (operai) delle aziende affiliate tramite le diverse federazioni nazionali.

Questi gli obiettivi di EFCS in campo internazionale: organizzare Eurosportfestival estivi ed invernali (Summer Games e Winter Games) in location con forti tradizioni sportive e dove vi sia importante presenza di associazioni sportive e impiantistica di qualità. Sfruttare il know-how nel campo degli sport aziendali per il beneficio degli atleti. Sviluppare e promuovere gli sport aziendali in Europa attraverso la mediazione delle federazioni nazionali. Promuovere l’etica sportiva ed il fair-play.

Il SummerGames EFCS del 2015 si svolgerà dunque a Riccione, dal 3 al 7 giugno e prevede la partecipazione di non meno di 5000 atleti provenienti da tutta Europa per cinque giorni di sport, per un totale di oltre 25mila presenze giornaliere. Le passate edizioni dei Summer Games EFCS, che hanno una cadenza biennale, si sono svolte a Rovigno, Croazia (2009); Aalborg, Danimarca (2007); Clermont-Ferrand, Francia (2005); Salzburg, Austria (2003), Riga, Latvia (2001).

Le edizioni future si svolgeranno invece ad Amburgo, Germania, nel 2011, e a Praga, Repubblica Ceka, nel 2013.

I SummerGames del 2015 a Riccione vedranno gli atleti misurarsi in 20 discipline sportive (delle 30 promosse da EFCS): Atletica leggera, Badminton, Pallacanestro, Pallavolo, Pallamano indoor, Bowling, Scacchi, Golf, Mini-golf, Orienteering, Petanque (bocce), Calcio (11 giocatori), Calcio (7 giocatori), Calcio (5 giocatori), Squash, Nuoto, Tennis, Tennis tavolo, Tiro a segno, Beach volley.

La candidatura di Riccione, avanzata e sostenuta da Comune di Riccione, CSAIN Italia e Convention Bureau della Riviera di Rimini era già stata avanzata per i SummerGames del 2013, a Malaga nel giugno 2008, quando la città si piazzò in seconda posizione, dopo Praga, e prima di Riga (Lituania). A dare peso alla candidatura di una località ad ospitare un evento sportivo di tali dimensioni sono la sua dotazione di  impianti sportivi adatti ad accogliere le varie discipline (almeno 20), documentata nei minimi particolari, una ricettiva alberghiera da grandi numeri e di qualità internazionale, la presenza di centri congressi, il sistema dell’intrattenimento, della ristorazione e del divertimento per ospiti e accompagnatori.

< Articolo precedente Articolo successivo >