Sabato 31 Luglio21:45:02
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

A Cattolica serata su come nasce parmigiano

Attualità Cattolica | 17:35 - 03 Settembre 2008 A Cattolica serata su come nasce parmigiano

Due mastri casari per mostrare come da 550 litri di latte si ottenga una forma di Parmigiano Reggiano. E' l'appuntamento che chiuderà il programma di 'Emilia-Romagna e' un mare di saporì, la manifestazione organizzata dall'assessorato all'Agricoltura della Regione, a Cattolica domani sera alle 21. In piazza 1 Maggio, sul fuoco di legna tenuto vivo da due fuochisti, dai 550 litri di latte e dalle mani sapienti dei due casari nascerà il pregiato formaggio. Tutto il processo di produzione sarà raccontato al pubblico da Umberto Beltrami, assessore al Parmigiano Reggiano del Comune di Bibbiano, in provincia di Reggio Emilia, mentre Loretta Domenichini del Consorzio Parmigiano Reggiano risponderà alle domande dei più curiosi. Dopo la cottura (alle 22.30) è prevista una degustazione di scaglie di Parmigiano Reggiano e dei rari e ricercati 'fratelli minori' Stricon e Toson. Il primo è Parmigiano Reggiano ad appena 20 minuti dalla cottura (le forme normalmente sono stagionate per un minimo di 12 mesi); il Toson é invece ottenuto dalle rifilature della pasta di formaggio quando viene inserita nelle forme.

< Articolo precedente Articolo successivo >