Giovedý 16 Settembre13:59:24
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Soddisfacenti risultati per 'la scuola' di Matrakit

Sport Nazionale | 12:42 - 23 Giugno 2010 Soddisfacenti risultati per 'la scuola' di Matrakit

“La scuola” di Metrakit Italia e il team 8sedici tornano a casa con una nuova esperienza che arricchisce il bagaglio di ogni singolo pilota che intraprende il percorso offerto da Metrakit. Roger Keys di Fab Racing (organizzatori dell’evento) durante la premiazione del Campione assoluto del Silverstone Metrakit World mini GP ha parlato dell’importanza del percorso motoristico formativo che Metrakit offre, augurando ai 41 iscritti provenienti da Italia, Australia,  Inghilterra, Nuova Zelanda e Bermuda  di poter seguire le orme di Scott Redding ex Campione Metrakit classificatosi 4° A Silverstone in Moto 2 poche ore prima. Un weekend intenso con prove libere warm up e 3 gare, i piloti del Team 8sedici si distinguono per essersi qualificati sempre nelle posizioni di rilievo. Un box unico, grande!, che ospita tutti i  piloti (41)  divisi per categoria. Un atmosfera gioiosa ma ricca di agonismo,  i rombi assordanti delle protagoniste assolute… le Metrakit. Tutto colorato da bandiere, cappelli australiani e visi dipinti con i colori della propria patria.
Nella categoria preGP 125 è ottimo  l’esordio nelle ruote alte di Gianluca Fedi. Gianluca si classifica 2° assoluto. Anche per  Luca Antonelli  un’ottima prestazione, sale infatti sul podio,  con il 3° posto assoluto.  Andrea Monaco 5°  conferma di avere sempre più feeling con la preGP 125. Luca Fabrizio è 6° nella classifica generale (non trova il giusto feeling con la pista) e Giordano Ferretti 8°  è protagonista di una caduta in Race 3. Il Campione del Silverstone Metrakit World mini GP è l’inglese tredicenne  Ray Bradley.
Nella categoria 70 Alessio Castelli si classifica 3° assoluto su 26 partecipanti. Un difficile weekend per Alessio Pascoli 4° assoluto, per lui un problema tecnico nelle qualifiche e una caduta in Race 3. In Race 1 e Race 2, prima della caduta  è in bagarre con Joe Francis  (vincitore delle 3 gare e Campione a punteggio pieno) regalandoci uno spettacolo ricco di sorpassi! Calogero Ciulla di 10 anni, fiero di essere a Silverstone si classifica 9° assoluto.
Nella categoria 80XL vinta da Luke Mitchell, Luciano Leotta il nostro portacolori è protagonista di un scivolata in Race 1. Si classificherà 4° assoluto.
Gianluca Fedi preGP 125 2° assoluto: "mi sembra di vivere un sogno! È la mia prima gara con le ruote alte, sinora ho corso con le minimoto. Sono felice che tutto questo sia successo qui a Silverstone dove mi sono confrontato con ragazzi di diverse nazionalità! Grazie a mio padre e a Metrakit Italia che mi hanno dato questa possibilità".
Luca Antonelli preGP 125 3° assoluto: "sono contentissimo di come è andato il weekend, già dalle libere ho visto che mi trovavo bene, anche con la pista. Avevo il 2° tempo nelle qualifiche, purtroppo alla 3° gara ho sbagliato la partenza, va bene così questo podio è molto importante per me".
Alessio Castelli cat 70 3 assoluto: "che bella emozione il Mondiale Metrakit! Mi sono trovato bene con la moto e con la pista. Grazie a tutti per avermi portato a Silverstone!"

< Articolo precedente Articolo successivo >