Domenica 02 Ottobre04:44:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Più di un milione di euro per i Comuni riminesi che hanno scelto la fusione

Attualità Poggio Torriana | 11:50 - 20 Giugno 2017 Più di un milione di euro per i Comuni riminesi che hanno scelto la fusione

Oltre mezzo milione di euro per Poggio Torriana e per Montescudo-Montecolombo grazie alla fusione dei Comuni. La Conferenza Stato città ed autonomie Locali, riferisce il deputato PD romagnolo Tiziano Arlotti, ha espresso nei giorni scorsi parere favorevole sullo schema di decreto del Ministero dell’Interno per la determinazione per il 2017 e anni seguenti, delle modalità e dei termini dei contributi spettanti ai Comuni a seguito delle procedure di fusione. In totale 37,5 milioni di euro, di cui 511.235,47 andranno a Poggio Torriana e 588.123,34 a Montescudo-Montecolombo.
Arlotti riferisce inoltre che in occasione della Conferenza il Ministero dell’Interno ha reso un’informativa in merito al contributo compensativo per minori introiti IMU a seguito dell’esenzione degli immobili dei pensionati iscritti all’AIRE, il registro degli italiani residenti all’estero. “Secondo quanto previsto dal D.L. n. 47/2014, l’esenzione spetta dal 2015 ai cittadini italiani iscritti all’AIRE, già pensionati nei rispettivi Paesi di residenza. Si applica a una sola unità immobiliare posseduta da questi soggetti, a titolo di proprietà o di usufrutto, purché non data in affitto o concessa in comodato. La norma interessa potenzialmente anche numerosi riminesi all’estero: sono infatti 22mila gli iscritti al registro dei residenti all’estero provenienti dalla provincia di Rimini, di cui più di 9mila i riminesi”.

< Articolo precedente Articolo successivo >