Domenica 16 Maggio08:21:12
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

San Marino, sul Titano aumentano i donatori di sangue, presto accordi con Italia per esportare plasma

Attualità Repubblica San Marino | 07:53 - 15 Giugno 2017 San Marino, sul Titano aumentano i donatori di sangue, presto accordi con Italia per esportare plasma

San Marino aderisce alla Giornata Mondiale del Donatore di Sangue che si celebra ogni anno il 14 giugno. Nell'occasione il segretario di Stato per la Sanit, Franco Santi, e il Direttore Generale dell'Istituto Sicurezza Sociale, Andrea Gualtieri hanno voluto sottolineare come la donazione di sangue risulti ancora fondamentale in numerosi interventi chirurgici, incidenti stradali e nella cura delle onco-ematologiche. Ecco perché è stato di estrema importanza che anche i capi di Stato sammarinesi, i Capitani Reggenti, Mimma Zavoli e Vanessa D'Ambrosio lunedì scorso, dando il buon esempio, si siano recate al Centro Trasfusionale dell'Ospedale di Stato per portare avanti il percorso di donatori di sangue. A San Marino i donatori di sangue si raggruppano nell'Avsso - l'Associazione volontari sammarinesi sangue e organi - che conta oltre 4mila iscritti, in grado di garantire l'autosufficienza rispetto al fabbisogno di sangue interno. Anzi, per il futuro si sta lavorando ad accordi con l'Italia e territori vicini per esportare il plasma. E' il Centro Trasfusionale dell'Iss, che quotidianamente accoglie i donatori e programma l'attività di raccolta. Nel corso del 2016 le donazioni sono state 779, in maggioranza da parte di persone con gruppo sanguigno di tipo 0. Per quanto riguarda l'utilizzo, capofila è il reparto di Medicina, poi Chirurgia e Ortopedia. Sono stati 268 i pazienti che hanno avuto bisogno di trasfusione di globuli rossi o di ricevere unità di plasma o piastrine. Da segnalare infine un importante dato sull'attenzione per la donazione da parte dei sammarinesi: i donatori convocati nei primi cinque mesi del 2017 sono aumentati del 23% rispetto allo stesso periodo del 2016, passando da 280 a 360. 







Ansa

< Articolo precedente Articolo successivo >