Luned 17 Maggio12:47:53
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

A Rimini pranzo e aperitivo sotto l'ombrellone, ma non mancano le critiche: 'concorrenza ai locali non dell'arenile'

Attualità Rimini | 16:12 - 25 Maggio 2017 A Rimini pranzo e aperitivo sotto l'ombrellone, ma non mancano le critiche: 'concorrenza ai locali non dell'arenile'

Pranzo e aperitivo sotto l'ombrellone sulla spiaggia di Rimini. In Commissione Consiliare è arrivato l'ok della maggioranza e ora la discussione si sposta con i rappresentanti delle categorie economiche: la Fipe Confcommercio è stata convocata già tre volte dall'Amministrazione Comunale. Il Presidente riminese Giuliano Lanzetti sottolinea che questa possibilità di servire i clienti in spiaggia ha una sua ratio nell'ampliamento dell'offerta a disposizione del bagnante, servito direttamente dal cameriere con vassoio, con tanto di tavolino a disposizione. Fipe-Confcommercio Rimini è però contraria alla somministrazione di cibo nelle aree relax del bagnino, nelle quali per tradizione le famiglie consumano il pranzo portato da casa. Al contrario, con la nuova normativa, l'area bagnino rischia di diventare una zona ristorante a tutti gli effetti: verrebbe infatti apparecchiata dal chioschista o dal titolare del risto-bar con il quale il bagnino ha trovato l'accordo per fornire il servizio in spiaggia della somministrazione di cibo e alimenti. Per la Fipe-Confcommercio si tratta di un'innovazione importante che però deve rispettare gli equilibri che sussistono tra le categorie del territorio. In sostanza la spiaggia finisce per essere bar, ristorante, ma anche locale da ballo con i Chiringuitos; la conseguenza è una forte concorrenza nei confronti dei locali e delle attività che non operano sull'arenile.

< Articolo precedente Articolo successivo >