Sabato 14 Dicembre20:54:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rubavano di tutto: in abitazioni, negozi e auto. Sgominata banda di ladri, operazione dei carabinieri di Novafeltria

Cronaca Novafeltria | 11:45 - 24 Maggio 2017 Rubavano di tutto: in abitazioni, negozi e auto. Sgominata banda di ladri, operazione dei carabinieri di Novafeltria

Sgominata banda di stranieri responsabile di più di 40 furti in abitazioni, negozi e auto. I 5 destinatari di provvedimento di carcerazione sono 3 moldavi, 1 rumeno ed 1 ucraino. Sono responsabili di furto aggravato e ricettazione in concorso. L’operazione, denominata “Predoni”, è partita da un controllo stradale effettuato dai Carabinieri di Novafeltria nei confronti dei 5 arrestati. Era l’ottobre 2015, il giorno precedente un furto effettuato in una impresa edile di San Leo. 

Controlli, pedinamenti, osservazioni, testimonianze e laboriose indagini tecniche, hanno permesso di stringere il cerchio attorno ai cinque coinvolti, ritenuti responsabili di oltre 40 furti effettuati nelle province di Rimini, Forlì-Cesena, Ravenna e Bologna. Più della metà realizzati in abitazioni: in una villa in provincia di Ravenna erano stati rubati anche 4 fucili e due pistole.

I ladri non si facevano mancare nulla: in un negozio di Rimini erano state rubate oltre 20 biciclette di grande valore. Erano anche soliti rubare fari e cerchi in lega delle auto parcheggiate. A Faenza, con la collaborazione dei Carabinieri locali, è stato anche arrestato in flagranza un ricettatore moldavo e ne sono stati denunciati altri 2. Qui i militari hanno recuperato 6 bicilette di grande valore restituite poi ai proprietari.

La banda era solita rubare fanali di auto di pregio, anche su commissione e, grazie ad una fitta rete di collaboratori, incassava i soldi.

Gli arrestati sono anche responsabili di una feroce rapina in villa con sequestro di persona avvenuta a Marebello nel novembre 2015. L’esito dell’indagine ha permesso di individuare 3 delle 5 persone arrestate, come autori della rapina.

La banda era solita diversificare con facilità la tipologia di furto.

Nella giornata di mercoledì sono stati arrestati due dei cinque coinvolti. Gli altri sono ancora ricercati.