Sabato 15 Maggio16:23:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Il flop del servizio Bike sharing di Rimini: bici nel mirino dei vandali. Via anche le selle

Cronaca Rimini | 16:49 - 23 Maggio 2017 Il flop del servizio Bike sharing di Rimini: bici nel mirino dei vandali. Via anche le selle

Biciclette lasciate all'incuria, arrugginite, ma soprattutto alla mercè dei vandali. Un nostro lettore ha scattato una foto, lunedì pomeriggio, presso lo stallo di Bike Sharing di via Coletti a San Giuliano, una delle 16 postazioni. Sellini rimossi, catene spezzate, manubri e campanelli danneggiati: le evidenti testimonianze del passaggio dei vandali. Ma le componenti metalliche portano a loro volta i segni del non utilizzo e della lunga sosta negli stalli, sotto la pioggia e il vento. La testimonianza del nostro lettore non è l'unica, diverse le segnalazioni sullo stato del parco biciclette del servizio, da sempre considerato un fiore all'occhiello dell'amministrazione comunale, che ha puntato sulla mobilità sostenibile. Il servizio di Bike Sharing ebbe un grande successo, sull'onda dell'effetto novità, ma oggi l'interesse sembra essere scemato. Le biciclette sono a disposizione dei domiciliati a Rimini, dei residenti in Emilia Romagna e Marche: è sufficiente iscriversi all'Urp del Comune di Rimini, in piazza Cavour, depositare una piccola cauzione per ricevere la chiave che consente di sbloccare il lucchetto e di utilizzare la bicicletta.

< Articolo precedente Articolo successivo >