Luned́ 17 Maggio12:37:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Marignano, perseguita una 32enne e aggredisce il fidanzato: l'Amministrazione 'allertato servizio di sanità mentale'

Attualità San Giovanni in Marignano | 16:22 - 20 Maggio 2017 Marignano, perseguita una 32enne e aggredisce il fidanzato: l'Amministrazione 'allertato servizio di sanità mentale'

La comunità di San Giovanni in Marignano sconvolta dall'aggressione subita dal 45enne intervenuto in difesa della sua fidanzata, una 32enne molto nota per il suo lavoro da dipendente pubblica. L'uomo è stato aggredito a colpi di mazza da baseball da un 41enne, che era sottoposto a divieto di avvicinamento nei confronti della ragazza, presa di mira da diverso tempo dall'arrestato. Il Vicesindaco di San Giovanni in Marignano, Michela Bertuccioli, esprime la sua vicinanza e quella dell'Amministrazione Comunale "alla nostra concittadina e al fidanzato, siamo al loro fianco in stretto contatto e con un ruolo attivo da almeno un anno in questa vicenda". Si tratta di una situazione "non in stato di sicurezza", per cui l'Amministrazione si impegna a "dare il migliore contributo alla nostra concittadina e a tutte le persone che subiscono violenza, cercando di migliorare il sistema, affinché possa dare delle risposte migliori alle vittime di violenza". L'Ammistrazione ha prontamente segnalato il fatto e l'arresto del 41enne agli uffici del servizio di salute mentale dell'Ausl. 

< Articolo precedente Articolo successivo >