Luned́ 17 Maggio12:52:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Albergatore fa lavorare stranieri clandestini, denunciato. Nei guai anche gestore di una discoteca per lavoro in nero

Cronaca Riccione | 13:05 - 20 Maggio 2017 Albergatore fa lavorare stranieri clandestini, denunciato. Nei guai anche gestore di una discoteca per lavoro in nero

In un albergo di Riccione sono stati scoperti due stranieri clandestini utilizzati come dipendenti, senza alcun contratto di lavoro. Il titolare, un 35enne albanese residente a San Giovanni in Marignano, è stato denunciato dai Carabinieri per impiego di lavoratore straniero senza permesso di soggiorno. Nei guai è finito anche il gestore di una discoteca di Misano Adriatico, un 37enne residente fuori Provincia: nel locale, al termine di accertamenti, è emersa la presenza di tre lavoratori in nero e di altri tre che non erano stati sottoposti alle obbligatorie visite medico-sanitarie in relazione al lavoro notturno. Al gestore della discoteca sono state conteste sanzioni per circa 8000 euro.

I controlli dei Carabinieri di Riccione, coordinati dal Capitano Marco Califano, sono stati estesi ad altri esercizi pubblici. In quattro di essi sono scattate altre sanzioni per circa 5000 euro. 

< Articolo precedente Articolo successivo >