Luned́ 17 Maggio11:24:19
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Nicky Hayden resta gravissimo: si indaga su velocità e su l’iPod ritrovato acceso

Cronaca Morciano | 09:43 - 20 Maggio 2017 Nicky Hayden resta gravissimo: si indaga su velocità e su l’iPod ritrovato acceso

Nessun sostanziale miglioramento  dal bollettino serale diramato venerdì dall’Ausl Romagna:  “Il quadro clinico generale di Nicky Hayden resta invariato. Le sue condizioni sono estremamente gravi. E' ancora ricoverato nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Bufalini di Cesena e la prognosi resta riservata”.
Hayden, il pilota statunitense rimasto vittima mercoledì pomeriggio di un grave incidente in via Tavoleto a Misano, è circondato dall’affetto dei propri cari, la fidanzata, la madre e il fratello maggiore, giunti al suo capezzale dagli Stati Uniti.
 
Intanto il sostituto procuratore, Paolo Gengarelli, ha aperto un fascicolo e iscritto nel registro degli indagati l’investitore, il 30enne di Morciano che era alla guida della sua Peugeot mentre Hayden era in bici. E' risultato negativo all'alcoltest, ma sono stati eseguiti anche gli esami tossicologici. Una perizia dovrà inoltre stabilire se il pilota statunitense stesse ascoltando musica con gli auricolari, è stato infatti rinvenuto sul posto e sequestrato un iPod acceso, oltre alla velocità della vettura al momento dello schianto. La polizia municipale non ha rilevato segni di frenata sull’asfalto, forse Hayden è spuntato improvvisamente da una strada laterale e si è immesso su via Tavoleto senza rallentare allo stop.  C’è da capire inoltre se possa esser stato il sole a distrarre uno dei due coinvolti nell’incidente.

< Articolo precedente Articolo successivo >