Lunedý 17 Maggio14:37:19
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Il primo giugno aprirà il Cocoricò in collaborazione con Pineta e Byblos. ASCOLTA il patron Fabrizio De Meis

ASCOLTA L'AUDIO
Attualità Riccione | 18:16 - 19 Maggio 2017 Il primo giugno aprirà il Cocoricò in collaborazione con Pineta e Byblos. ASCOLTA il patron Fabrizio De Meis

Dal 1 giugno 2017 la discoteca Cocoricò aprirà i battenti. Il locale riparte da dopo un difficile periodo e sette mesi di chiusura a seguito del decesso, nell'estate 2015, di un ragazzino 16enne che aveva assunto dell'ecstasy. In collaborazione con il Pineta, Byblos e il Mamacita, il patron Fabrizio De Meis presenta un nuovo percorso di riqualificazione che riguarda sia la struttura che la programmazione. Dai Dj internazionali ai seminari, dai workshop allo street food d’eccellenza. Inoltre la tecnologia sarà uno dei cardini del cambiamento: si punta all’avanguardia con un avanzato impianto luci Led, progettato dal light show designer Francesco De Cave, che consente proiezioni video sospese a pochi metri d’altezza sopra la pista da ballo.

Il tutto in connessione con l’estero: il web sarà una chiave importante della rivoluzione della notte targata Cocoricò, con la novità di una App ufficiale, con palinsesto sempre aggiornato e consultabile, podcast (IOS e Android) . Ad accompagnarlo nuove campagne di comunicazione e marketing, su tutti i social media. Non ultimo, anzi fondamentale, il punto turismo: l’obiettivo è quello di portare il turista, “cittadino temporaneo”, ad essere padrone delle proprie scelte, ad essere fruitore di prodotti di qualità, ma nel contempo convenienti.

La musica apre il 1 giugno con "Mamacita", format spettacolo che proporrà ogni venerdì sera (giugno/settembre) la sua “music and dance for fun”, su sonorità a base RnB, Hip Hop e Raggeaton. Dj e mc della serata sono Max Brigante, Andrea Pellizzari, i Roc Stars, Latin lovers e Tormento.

Altre importanti novità le collaborazioni con due locali icona della culture club italiana: il Pineta di Milano Marittima e il Byblos Club della collina di Riccione. Al martedì “Villa Titilla” esce dalla Piramide per presentare il suo prodotto di musica, ballo e intrattenimento, all’interno del Byblos Club. Mentre, grazie a una nuova e importante collaborazione, il Pineta presenterà format musicali realizzati in partnership artistica e musicale con il Cocoricò.

E alla base del rinnovamento artistico musicale della “Piramide” ecco nuove aree privé, servizio ai tavoli, barman di alto livello, scelte di prodotti food&beverage di qualità. Novità assoluta i food tracks che all’esterno della Piramide offriranno il meglio del cibo di strada italiano, prodotto e cucinati, a Km 0, dai migliori artigiani del cibo del territorio.

Un investimento di oltre un milione di euro,  tutto sommato"adeguato" se si pensa alla caratura degli ospiti che animeranno l’estate della collina riccionese e alle importanti collaborazioni di cui la società si è avvalsa per il restyling degli ambienti, anche alla luce del lungo periodo di "stop forzato" dopo le vicende dell'estate 2016.

In audio l’intervista al patron del Cocoricò, Fabrizio De Meis

ASCOLTA L'AUDIO
< Articolo precedente Articolo successivo >