Sabato 15 Maggio20:59:37
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Roma sommersa di rifiuti, per smaltirli li mandano a Coriano: 'preoccupazione per la salute dei riminesi'

Attualità Coriano | 13:20 - 18 Maggio 2017 Roma sommersa di rifiuti, per smaltirli li mandano a Coriano: 'preoccupazione per la salute dei riminesi'

Ad alzare la voce dopo la notizia delle 350 tonnellate di rifiuti speciali provenienti da Roma e conferiti nell’impianto di Raibano, gestito dalla multiutility Hera, è il Segretario Nazionale della Lega Nord Romagna Jacopo Morrone che esprime “preoccupazione per l’ambiente e la salute dei cittadini di Coriano e non solo. A respirare i fumi e le esalazioni di pericolosi inquinanti sono tutti i riminesi, soprattutto quelli dei Comuni più limitrofi al termovalorizzatore come Riccione”.

“Di fronte all’emergenza rifiuti romani e all’incapacità del sindaco grillino Virginia Raggi di trovare una soluzione ‘fatta in casa’”– attacca Morrone – “il nostro territorio deve correre ai ripari di danni altrui e accollarsi i costi, in termini di ambiente e rischi per la salute pubblica, dello smaltimento di quintali di rifiuti extra regione. Il tutto” – conclude il Segretario della Lega – “con il placet della multiutility Hera il cui unico obiettivo è quello di sottoscrivere contratti con gli altri enti gestori per incrementare il proprio profitto aumentando così il conferimento di rifiuti in discarica.”

< Articolo precedente Articolo successivo >