Giovedý 13 Maggio05:18:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Furiosa lite nella notte a Rimini tra due rivali in amore: massacra a bottigliate il nuovo compagno della moglie

Cronaca Rimini | 13:12 - 18 Maggio 2017 Furiosa lite nella notte a Rimini tra due rivali in amore: massacra a bottigliate il nuovo compagno della moglie

Una lite tra rivali in amore ha rischiato di finire in tragedia, con un uomo ferito gravemente. E' quanto successo sulla spiaggia di Rimini, nella notte tra mercoledì e giovedì. La Polizia ha arrestato per tentato omicidio aggravato un cittadino cinese, arrivato a Rimini per incontrare un connazionale, il nuovo compagno della moglie. Dalle parole i due uomini sono passati ai fatti, con lo scoppio di una lite sfociata in una colluttazione. Ad avere la peggio il nuovo compagno della moglie, ferito gravemente al collo e alla fronte da una bottiglia, usata dal rivale come arma. La donna è riuscita a separarlo dal marito: il colpo inferto al collo poteva essere fatale, essendo stata sfiorata un'arteria. Ad allertare i soccorsi è stato il personale di un locale della spiaggia. L'aggressore è stato invece ritrovato dalla Polizia in viale Parisano, a torso nudo, coperto di sabbia, in stato di agitazione e con tracce di sangue sulle braccia e il volto. Nella colluttazione si è ferito leggermente al torace, all'addome e alla schiena, oltre a due dita della mano destra. La Polizia ha allertato il personale del 118 e ha disposto l'arresto dell'uomo.

< Articolo precedente Articolo successivo >